Casa Ester

Siamo diventati tutti fotografi grazie al lockdown

Visto il periodo di inattività causa l'impossibilità per i miei ospiti di potersi muovere liberamente tra regioni o addirittura tra province causa  Covid mi sono vista presa anch'io dalla febbre (si può dire febbre o è diventata una parola troppo periocolosa?) della fotografia.

Ho girovagato attorno a casa mia il primo periodo di lockdown Covid  facendo  un solco come ad un castello, è andato meglio il lokdown  invernale perchè era meno restrittivo e quindi mi sono potuta allontanare da casa qualche chilometro, entro il Comune, o causa / grazie allo sport ci si poteva allontanare un pò di più.

Ma la cosa fantastica è stata l'abbondante nevicata che abbiamo avuto subito dopo Natale che ci ha donato dei paesaggi fiabeschi, ho finalmente imparato ad usare i miei sci d'alpinismo, comprati almeno 4 anni fa ma causa la penuria di neve adatta ed il poco tempo a disposizione, lasciati in cantina.

Quindi avevo tutto quello che mi serviva:TEMPO, ATTREZZATURA, MATERIA PRIMA di grande qualità e quantità, la NEVE, e devo dire anche gran compagnia, la mia FAMIGLIA ed AMICI ben distanziati.

Il luogo più vicino e bello per me è sicuramente il Monte Avena, 1200m di altitudine, 15 minuto d'auto e ti sembra di essere in un'altro mondo,


Casa Ester

Via Delle Fosse Feltre, 10 - Feltre (BL) - Indicazioni stradali

| | WhatsApp

Codice identificativo M0250210035

Cookie | Privacy Policy | Realizzazione: beb.it